Riccardo Agostini

Il Piastrino
www.piastrino.it

Un pensiero quasi folle. Aprire un ristorante lì, a cavallo fra Marche, Romagna e Toscana, tra le dolci colline e gli indimenticabili tramonti del piccolo paesino di Pennabilli. Eppure, lo chef Riccardo Agostini, ha dato linfa vitale a quest’idea. Un lungo lavoro di restauro, voluto dall’associazione proloco di Pennabilli e dallo stesso Riccardo, ha reso realizzabile il suo sogno: far nascere, da un’antica casa contadina immersa nel Parco Begni il suo Ristorante “Il Piastrino”. Un minuzioso recupero, eseguito con l’intento di preservare l’anima profonda dell’appennino, ha permesso, nel 2007, a Riccardo e Claudia Agostini di …. silenzio e la tranquillità ingredienti principe di questo luogo. Riccardo, poco dopo aver terminato la scuola alberghiera, aveva addirittura pensato di abbandonare la cucina. Sono le significative esperienze vissute da Vissani, e gli importanti incarichi assunti in lungo e in largo nel nostro paese, che lo hanno reimmerso nella passione per questo mestiere, arricchendo la sua memoria dei più vari sapori e aromi regionali. Periodo cruciale fu quello vissuto con l’incarico di chef all’Osteria il Povero Diavolo di Torriana; momento in cui Riccardo si è affermato e confermato come uno più promettenti giovani cuochi italiani, poco prima che il suo istinto lo conducesse a Pennabilli. E quella forza innata, incatenata a un grande amore per la natura, sembra oggi dettare oltre che le scelte, anche il suo spirito creativo: “I miei piatti nascono dall’istinto, dalla fantasia e soprattutto dall’influenza che la natura circostante esercita sulla creatività. Un fiore diventa un contorno, il suo profumo un abbinamento, la sua stagione ricorda la voglia di qualcosa. Ecco il più bello sviluppo creativo…”

Indirizzo

Indirizzo:

via Parco Begni, 5 - 47862 Pennabilli (RN)

GPS:

43.820732, 12.266342000000009

Telefono: