Sto caricando…

Silver Succi

La passione di rielaborare, in chiave personale ed artistica, i piatti della tradizione locale, accompagna lo chef Silver Succi in una meticolosa ricerca di armonie nei sapori e negli ingredienti. Ricerca e lavoro che trovano come sede il ristorante Quartopiano, a Rimini. Un talento innato per la cucina quello di Silver, che si affina con anni di studio ed esperienza a fianco di alcuni pilastri del panorama gastronomico italiano, come Gualtiero Marchesi, Mauro Uliassi, Gino Angelini e Vincenzo Cammerucci. Per Silver è fondamentale conoscere e “sentire” le tradizioni culinarie nella storia del territorio, così come lo è essere sempre aggiornati sulle ultime tecniche di cottura. Ciò che fa la differenza in una cucina è ad ogni modo la sensibilità personale, che scaturisce dall’esperienza e dall’amore per il proprio mestiere. È la passione sincera per il cucinare ciò che, secondo Silver, ti spinge a voler “andare oltre”, e ti conduce a una costante ricerca dell’eccellenza del risultato: “D’altronde, questo è un lavoro che impone molti obblighi a cui, nel bene o nel male, bisogna adempiere; senza l’ingrediente “passione”, come potrei districarmi tra le faccende e trovare l’ispirazione per creare qualcosa di speciale o nuovo?”. Si riconosce la fortuna dell’ essere chef in una regione che offre materie prime eccellenti, ragion per cui quasi la totalità degli ingredienti che utilizza proviene dalla sua terra, senza precludersi in alcun modo il confronto anche con altre eccellenze gastronomiche. Inoltre, ci tiene a sottolineare l’importanza del supporto che riceve dal suo staff, e il valore della condivisione di idee all’interno della sua brigata. Due componenti essenziali, secondo Silver, per offrire una proposta gastronomica di successo al Quartopiano.

Indirizzo

Indirizzo:

Via Chiabrera 34C 47924 Rimini - RN

Telefono: