Sto caricando…

Ottavio di Canossa

Pasta di Canossa
www.pastadicanossa.it

La pasta di Canossa nasce circa 2 anni fa da una ricerca di una “pasta che sapesse di pasta”. Grazie al contributo di un molino di Ferrara l’azienda ha fatto alcune prove utilizzando il grano coltivato nella propria azienda agricola, fino a trovare nel semolato la qualità e la materia prima ricercata. Il semolato è una lavorazione semi-integrale del grano duro il quale non viene pulito del tutto all’interno del molino, con il risultato di un maggior numero di fibre rispetto alla pasta tradizionale.

Il primo anno la pasta è stata distribuita come “regalo aziendale” avendone prodotta veramente poca. Visto però gli attestati positivi e le continue richieste di prodotto ricevuti, nel 2013 la decisione di strutturarsi commercialmente, prendendo accordi con un piccolo laboratorio di Ferrara per la produzione di pasta utilizzando il proprio semolato.

Essendo la richiesta aumentata sempre più, viene accorciata maggiormente la filiera introducendo all’interno dell’azienda agricola il pastificio, in questo modo l’unico passaggio esterno rimane la macinatura.

I macchinari scelti sono della Storci di Parma, riconosciuti come i principali produttori di impianti per pastifici artigianali di alta qualità (gran parte di Gragnano ha i loro macchinari), con i quali viene stipulato un accordo che prevede che nel pastificio, oltre alla normale produzione di pasta secca, verrà portata avanti da parte loro una attività di ricerca su nuovi macchinari/nuove materie prime per continuare a migliorare la qualità finale del prodotto. Inoltre, a partire da settembre, dovrebbe inaugurare un centro di formazione per pastai, in modo che la struttura diventi anche un centro di formazione e di ricerca.

Come ultima parte, con l’installazione della linea di produzione, è stato avviato un percorso di certificazione di qualità: la FFSC 22000 per la qualità e la ISO 22005 per la certificazione della filiera.

 

Indirizzo

Indirizzo:

Via Santo Stefano, 11 bologna