Sto caricando…

Marcello Leoni

Casa di Mare
www.marcelloleoni.it

Pazzo nel senso creativo del termine, lo chef Marcello Leoni, di origini ferraresi, continua imperterrito a sperimentare le proprie idee, fondate sulle competenze che in tanti anni ha maturato presso il Ristorante Trigabolo di Argenta. Una fucina di cucina dei bei tempi che furono il Trigabolo, dove in 9 anni Marcello andò a ricoprire tutti i ruoli, costruendosi una forte personalità, arricchita sia culturalmente che professionalmente. Dopo una breve permanenza a “Villa Mozart” di Merano, approda nel team di Vissani nell’omonimo ristorante sul lago di Corbara, dove in cinque anni acquisisce disciplina e rigore. La collaborazione con Vissani gli permette di vivere una forte esperienza umana e lavorativa, che lo porterà fino in Giappone, come referente del grande cuoco italiano. E’ nel 1998 che Marcello si sente pronto per gestire una cucina tutta sua, e scommette su se stesso rilevando un’antica trattoria ai confini di Bologna e del fiume Reno. Di quel ristorante “Il Sole”, a Trebbo di Reno, ribalta completamente la cucina e, e nel giro di un anno, conquista la prima stella Michelin. Nei dodici anni successivi partecipa a numerosi eventi di alta cucina e diventa docente in alcune scuole di cucina di elevato pregio nazionale, come ALMA di Gualtiero Marchesi, o l’Università di Scienze Gastronomiche di Carlo Petrini targata Slow Food, o ancora presso la Scuola di Cucina del Gambero Rosso. Nel 2010 viene invitato da Unipol a fare parte del progetto Porta Europa, al quale inizia a dedicarsi completamente, impegnandosi nella progettazione di tutto, dall’arredamento delle cucine ai bagni, per realizzare quello che sicuramente è il suo più importante impegno professionale ed economico. Oggi l’evoluzione: Marcello Leoni è diventato il protagonista della moda del momento, la ristorazione a domicilio.

 

Indirizzo

Indirizzo:

bologna