Sto caricando…

Igles Corelli

Dal 2010 Igles Corelli è chef al ristorante toscano “Atman”. In quel di Pescia, località in provincia di Pistoia, egli propone una cucina ricca di riferimenti alle tradizioni, ma che al tempo stesso stupisce, provoca, ed è in continua evoluzione. Da sempre crede nella valorizzazione dei prodotti e delle preparazioni storiche del nostro paese, e coniuga tale convinzione alla creatività, alla ricerca, alla sperimentazione, e alla contaminazione con altre culture gastronomiche. E’ proprio per questo suo “attingere” dalle tradizioni culinarie di tutta Italia che si tende a definire la sua come una “cucina garibaldina”. Tra gli anni ottanta e novanta si è affermato sia in ambito nazionale che internazionale ottenendo numerosi riconoscimenti, prima da chef del ristorante Trigabolo di Argenta a Ferrara, e dal 1996 alla Locanda della Tamerice nelle valli di Ostellato. L’insegnamento è un’attività che da tempo lo impegna e appassiona, tanto che la sua generosità e disponibilità, unite alla sua capacità di spiegare semplicemente anche le ricette più difficili, l’hanno reso popolare al grande pubblico (oggi è coinvolto con la scuola di alta formazione del Gambero Rosso ed è direttore didattico della scuola Les Chefs Blancs di Roma). Il suo voler trasferire agli altri il proprio bagaglio di conoscenze è un’ambizione che solo pochi maestri hanno e che ancor meno artisti riescono a coltivare e a trasmettere. In lui fermenta anche un forte desiderio di fare squadra per il miglioramento della cucina italiana, che lo ha portato alla nomina come Presidente dell’Unione Italiana Ristoratori. E nonostante l’allontanamento dalla regione Emilia Romagna, rimane ancor’ oggi indissolubilmente legato a doppio filo con le sua terra d’origine, tanto che fin dalle sue origini ha aderito a CheftoChef Emilia-Romagna Cuochi, associazione di cui oggi è Presidente onorario.

Indirizzo

Indirizzo:

Via Borghetto 1, Loc. Spicchio - 51035 Lamporecchio (PT)

Telefono: