Sto caricando…

Daniele Minarelli

Osteria La Bottega

Pochi coperti raccolti in un’unica sala, tavoli di legno, luci soffuse e file di culatelli dietro il bancone. Troverete questo, e molto altro, entrando all’Osteria Bottega in via Santa Caterina 51. Vi scontrerete piacevolmente con la simpatica presenza del padrone di casa, l’oste Daniele Minarelli, uno che si diverte e fa divertire, conducendo il proprio lavoro con tutta la dovuta professionalità. Il suo locale sorge in una delle vie principali del capoluogo emiliano; una grande osteria, sì quelle che definiremmo “di paese”, ma che sa garantire tutte le attenzioni di un ristorante di alto livello. Daniele, da tanti chiamato il Dandy, con grande orgoglio porta al tavolo tutta la passione familiare per la norcineria: per iniziare vi consiglierà qualche fettina di prosciutto di Luppi o di culatello di Spigaroli, della mortadella di Pasquini e Brusiani, della spalla cotta di San Secondo, o un po’ della loro strepitosa salsiccia cruda, e chi più ne ha più ne mangi. Accompagnerà a questo simposio di salumi delle immancabili scaglie di Parmigiano Reggiano, la strepitosa giardiniera di mamma, e sicuramente del buon vino, che sia Sangiovese o Champagne. Ma essendo questa più di una normale osteria, avrete modo di assaggiare degli eccellenti piatti preparati dallo chef Daniele Bendanti: dalla ruvida e perfetta pasta all’uovo saltata con l’antico condimento di cipolle di Medicina, al suntuoso tortellino in brodo (uno dei migliori della città), per continuare con i classici ma sempre apprezzatissimi secondi, come la cotoletta alla petroniana o la guancia di Fassona brasata. Vuoi per la ricchezza del pasto, vuoi per la straordinaria accoglienza di Daniele e della moglie Valeria, farete sicuramente una gran fatica ad alzarvi dalla sedia dell’Osteria la Bottega.

Indirizzo

Indirizzo:

Via Santa Caterina, 51 40123 Bologna - BO

Telefono: