Sto caricando…

Alberto Bettini

Da Amerigo 1934
www.amerigo1934.it

Alberto Bettini – Dal lontano 1934, quando Amerigo e Agnese aprirono la Trattoria, il nostro locale è sempre stato un punto di riferimento nella valle. La cucina semplice, fatta di ciò che il cortile, il pollaio, l’orto, i campi ed i boschi offrono sono l’anima dei nostri piatti.” Talent scout e archeologo del gusto. Queste sono le vere occupazioni di un uomo, che con pacata ma caparbia volontà, ha dato, senza fermarsi un attimo, lustro e continuità ad un territorio lontano dalle abituali rotte gastronomiche. Scova i produttori, li indirizza e li sprona, fino ad ottenere quel gusto e quella consistenza che sono scolpite nel suo cuore, nella sua memoria e nel suo palato. Senza preclusioni di sorta, perché nella Trattoria da Amerigo 1934 a Savigno, poco lontano dal capoluogo emiliano, i saperi e i sapori del passato vengono ancor oggi magistralmente reinterpretati e riproposti proprio da Alberto Bettini. Uno a cui piace giocare d’anticipo: quando ancora non si sentiva parlare di “chilometro zero” già puntava su un menu della tradizione che valorizzasse appieno i prodotti locali, da lui stesso selezionati, voluti, quindi premiati. Negli anni costruisce pian piano la sua figura professionale da autodidatta, riuscendo a convincere prima se stesso, e poi chi gli stava intorno, che il suo contributo al ristorante Amerigo potesse essere determinante e rivoluzionario. Alberto ricerca il miglior equilibrio tra eleganza e rusticità, tra nuovo e consolidato, tra anima e tecnica, e lo fa nella piena convinzione che sia il prodotto in sé il vero elemento d’avanguardia in cucina. Anche per questo, dal 1996, ha largamente ripreso l’antica tradizione conserviera delle famiglie contadine di Savigno, riversando nella dispensa del Ristorante Amerigo una smisurata quantità di autentici sapori e indimenticabili odori.

Indirizzo

Indirizzo:

Via Marconi, 14-16 40060 Savigno - BO

Telefono: